Commenta

Due top player
stranieri per il nuovo
Rugby Viadana

yakopo-horn_ev

Sono due i nuovi stranieri che hanno raggiunto l’accordo annuale con il Rugby Viadana. Un trequarti ed un avanti provenienti dall’emisfero Sud, chiamati a completare e migliorare gli equilibri della squadra giallonera. Dall’Australia, ma figiano di nascita, arriva Daniel Yakopo, trequarti centro che può all’occorrenza schierarsi all’ala, mentre nella motori si registra l’innesto del seconda linea sudafricana Joubert Prinsloo Horn.

DANIEL YAKOPO: è nato a Suva (FIJI) il 27 giugno 1988, è alto 180 cm e pesa 88 kg. Yakopo ha esordito nei Camberra Vikings crescendo con i Brumby Runners fino al 2009. Le prestazioni di “Bula” Yakopo durante gli importanti tornei Seven di Darwin, Kiama, Crescent Heads e Queanbeyan, hanno stimolato la curiosità degli osservatori della selezione “Wallabies 7’s”, una maglia prestigiosa che Daniel ha vestito dal 2009 al 2012. Nelle ultime due stagioni sportive ha giocato con i Parramatta Two Blues partecipanti alla Shute Shield, ovvero il campionato semi-pro dell’area di Sydney in cui si concentrano, in gran parte, i rugbysti alla base del movimento ovale australiano. 
JOUBERT PRINSLOO HORN: è nato a Welkom (SAF) l’8 ottobre 1988, è alto 197 cm e pesa 110 kg. Horn è un seconda linea che può essere schierato anche in terza. L’esordio seniores è con gli Shimblas in Varsity Cup (2009-12) salvo poi passare nei Griqualand West dove gioca per un anno nell’Under 21. Nel suo percorso c’è un biennio ai Griffons con i quali prende parte sia alla Currie Cup che alla Vodacom Cup. Nel 2013 ritorna ai “Griquas” con i quali ha preso parte al campionato sudafricano delle Provincie.  Dal punto di vista tecnico, Horn è un classico numero 5 mobile da cui il Viadana si aspetta grande sostanza in mischia e touche oltre al dinamismo in giro per il campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti