Commenta

Viadana accoglie
35 nuovi volontari
della Croce Rossa

cri-viadana_ev

“Dopo la Croce verde adesso a Viadana abbiamo anche la Croce rossa Italiana”. Con questa espressione di soddisfazione il sindaco di Viadana Giorgio Penazzi ha salutato i nuovi volontari della Cri che giovedì sera hanno ricevuto l’attestato di partecipazione che li ha ufficialmente inseriti nell’organismo.

La festa si è svolta nel saloncino della Meridiana alla presenza della presidente della Casa di Riposo Wilma Gardani, che ha fatto allestire per gli invitati un ricchissimo buffet oltre che ad una simpatica esibizione musicale. A consegnare gli attestati ai 35 nuovi volontari il presidente della Cri di Mantova Piero Panizza, affiancato dalla responsabile del  distaccamento di Viadana Patrizia Vezzani.

“Questo è un ulteriore esempio di collaborazione tra pubblico e volontariato in un periodo di crisi come l’attuale. Noi mettiamo i locali e queste persone parteciperanno inserendosi nelle problematiche sociali”. Per adesso i neo volontari della Cri si adopereranno per raccolta fondi, aiuto alle persone disagiate, fornitura di generi di prima necessità, mettendosi a disposizione anche per il controllo dell’etilometro in prossimità delle discoteche. Alla serata erano presenti anche il vicesindaco Dario Anzola e l’assessore alle nuove povertà Carmine Tipaldi.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti