Commenta

Viadanese scarica
immondizia a Boretto:
lo scopre il vicesindaco

cassonetti_rifiuti-ev

In trasferta di notte con un furgone pieno di rifiuti. Un viadanese è stato “pizzicato” nella vicina Boretto (dopo il ponte sul Po, in territorio emiliano) con il mezzo carico di sacchi d’immondizia. A scoprire l’illecito traffico nientemeno che il vicesindaco Mario Biacchi che da tempo si era insospettito per la quantità di rifiuti in eccesso depositati nei pressi dei cassonetti nella sua località.

L’altra sera, notando il furgone, lo ha seguito e i suoi sospetti hanno trovato conferma. Il conducente dopo aver parcheggiato è sceso e ha cominciato a scaricare i sacchi neri contenenti l’immondizia depositandone per terra ben 15 tutti in una volta. Dopodichè si è allontanato riprendendo la via del ritorno.

A quel punto con i numeri di targa rilevati e consegnati alla Polizia locale non è stato difficile individuare l’autore del misfatto le cui generalità corrispondono ad un personaggio residente a Viadana.

L’amministratore di Boretto ha fatto sapere che il portare i rifiuti da altri paesi è una consuetudine ormai diffusa. E in una settimana sono state comminate ben 27 sanzioni del genere. E per la maggior parte i responsabili risultavano arrivare da Viadana e da altri paesi mantovani.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti