Commenta

Rugby Viadana, sabato
primo test. E c’è
la visita dell’ex ct

villepreux_ev

Nella foto l’ex ct azzurro in visita a Viadana

A 48 ore dal primo test stagionale che si terrà sabato alle 17 a Rovigo, la squadra giallonera del Rugby Viadana prosegue l’intensa attività fisica. “I ragazzi hanno lavorato molto e duramente – sottolinea il preparatore atletico Nik Superina -, chi si è presentato un po’ in ritardo di condizione il 29 luglio, ha sofferto maggiormente per colmare il gap con gli altri del gruppo con risultati generalmente soddisfacenti”.

“In più – continua Superina – quest’anno abbiamo potuto inserire più rugby durante la preparazione in quanto abbiamo un anno di lavoro alle spalle e conosciamo meglio le nostre peculiarità. Il gruppo? Vedo sempre più unione, un qualcosa che va oltre il campo e che si consolida anche lontano dal rugby. Con queste premesse si forma una squadra che ha grande unità di intenti in cui i valori sono conosciuti e rispettati da tutti”.
In mattinata il Rugby Viadana ha ricevuto la piacevole visita dell’ex CT azzurro Pierre Villepreux. “Mi ha impressionato l’evoluzione di questo club – sottolinea l’ex apertura di Brive e Tolosa – c’è un impianto sportivo di grande qualità ed una passione vera per il rugby. Sarà interessante vedere all’opera Viadana anche nel contesto europeo contro Bayonne, Grenoble e gli Wasps”.
Prosegue infine la campagna abbonamenti 2013/14 sottoscrivibili agli uffici del Rugby Viadana in via Learco Guerra 12, presso lo Stadio Zaffanella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti