Commenta

Scandolara, chiusa
la stagione del Centro
Estivo: un successo

centro-estivo_ev

Nella foto un momento della festa finale

Si è chiuso tra gli applausi dei genitori, dei nonni e degli stessi bambini protagonisti il Centro Estivo di Scandolara Ravara: un’esperienza indubbiamente positiva che ha creato presso il piccolo comune casalasco un motivo di attrazione per diverse comunità della zona.

Da ricordare peraltro la partecipazione anche di una decina di bambini della Repubblica del Saharawi, nel nord del Sahara, che hanno avuto modo di socializzare con i bambini e i ragazzi del posto.

La festa finale ha visto l’esposizione del lavoretti realizzati, grazie all’aiuto degli educatori e all’impegno entusiastico dei più piccoli, durante il percorso del Centro stesso. Aperto nei mesi di luglio e agosto, il Centro ha dato la possibilità a tante famiglie che non sono andate in ferie e hanno continuato a lavorare di far divertire comunque i propri figli. Le rette, peraltro, sono state tenute basse dal comune, grazie al generoso contributo della Fondazione Banca Popolare di Cremona.

Il Centro Estivo quest’anno mirava, come tema base, a fare conoscere ai più giovani gli antichi mestieri di una volta: la cooperativa Umana Avventura, la stessa che gestisce anche la Casa al Mare di Forte dei Marmi per il comune di Casalmaggiore, ha allestito i laboratori grazie all’aiuto e alla competenza di tecnici specializzati. Il comune di Scandolara Ravara si augura di potere così, sulla scorta della bella esperienza conclusa, riconfermare il Centro Estivo anche per l’estate 2014.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti