Commenta

Coppa, si torna
in campo dopo il giovedì
del riscatto per molte

casalese_ev

Sopra la Casalese prima della gara di Brescello

Riparte la giostra di Coppa, che per la verità per Psg, Pomponesco e Martelli in Prima e Seconda categoria non si era ancora fermata: lo fa con un turno che porterà oltre la metà del guado e potrebbe anche iniziare ad emettere qualche verdetto, se non altro sulle eliminazioni certe.

Rischia tantissimo, o meglio è quasi spacciata a livello di classifica, la Casalese, che dovrebbe superare la Biancazzurra con un ampio margine di gol per poi sperare che il 4 settembre i sorbolesi facciano lo stesso con il Brescello. Di fatto i biancocelesti dovrebbero assicurarsi una differenza reti positiva: non semplice dopo il 2-4 incassato nel comune di Peppone e don Camillo, e allora Terenzio Agazzi chiede ai suoi soprattutto una crescita sotto il profilo psicologico. Appuntamento alla Baslenga alle ore 15.30: è l’esordio ufficiale interno nella Promozione 2013-2014, in attesa del campionato domenica prossima (la prima con il Cadignano).

Sempre in Emilia, ma in Prima, il Viadana prosegue il viaggio nel girone di ferro: dopo avere incassato un ko (2-3) in casa dal Guastalla, la squadra di Angelo Boni va a Fabbrico contro un team neoretrocesso che punterà, in campionato, a risalire subito la china: nell’altro match il Luzzara ospita il Guastalla. La classifica recita così: Guastalla 3, Fabbrico, Luzzara 1, Viadana 0. Sulla carta i gialloblu sono il team meno attrezzato, ma non è certo la Coppa l’obiettivo fondamentale della stagione.

In Prima categoria Lombardia siamo in debito di un turno, il secondo giocato giovedì: il Psg ha superato a Solarolo Rainerio (dove gioca i suoi match notturni) la Dak Ostiglia con gol di Andrea Favagrossa, favorito da una papera del portiere; il Pomponesco invece ha dato spettacolo assieme alla Don Bosco Marcaria per un 3-3 ricco di capovolgimenti: per i blues in rete Cimardi, bomber Muto e Maffini. Tra tanti nuovi, insomma, brilla ancora la vecchia guardia. Alla luce di questi risultati il Psg conduce il girone a 4 punti, la Dak è a 3, Pomponesco, Don Bosco e Gonzaga a 1 (ma Don Bosco e Gonzaga hanno già riposato). In questo turno, che parte alle 15.30, il Psg va a Marcaria a difendere il primato, si sfidano poi Dak e Gonzaga, riposa il Pomponesco.

In Seconda, invece, registriamo il riscatto della Martelli: sempre giovedì i giallorossi, travolti 4-0 dal Sesto 2010 alla prima, hanno vinto a Pieve d’Olmi con reti di Zucchelli, del neo acquisto Bellotti e di Storti. Un successo che dà morale e rilancia le ambizioni del team di Terrera, che pure sfrutta la Coppa solo come allenamento. Sesto a punteggio pieno (6), Martelli e Olmese a 3, Spinadesco e Torrazzo a 0. Alle 16.30 in campo Martelli-Spinadesco e Torrazzo-Olmese, con la capolista a riposo.

Ricordiamo che, da regolamento, in tutti questi gironi, sia in Emilia che in Lombardia, passa il turno e accede alla fase ad eliminazione diretta, soltanto la prima classificata di ogni girone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti