Commenta

Grassi-Rivieri, 2° posto
ai Mondiali Master
di canottaggio

grassi-rivieri-ev

Soprattutto in considerazione delle condizioni fisiche con cui si sono presentati all’importante appuntamento, è di assoluto rilievo il secondo posto ottenuto da Gianmaria Grassi e Diego Rivieri dell’Eridanea di Casalmaggiore ai Mondiali Master di Canottaggio in corso a Varese. Nella prima giornata di gare del giovedì la coppia che ha preso parte alla gara del doppio over 35, sulla distanza dei 100 metri, impegnata nella seconda batteria, ha fatto meglio di tutti i concorrenti, eccezion fatta per Enrico Cresta e Francesco Rofi, altro equpaggio italiano del C.C. Piediluco Limite, che ha preceduto la coppia casalasca di 2 secondi scarsi.

Ma dicevamo delle condizioni fisiche precarie con cui in particolare Gianmaria Grassi si è presentato all’appuntamento iridato: il 38enne solo una settimana fa era ricoverato in ospedale per una colica renale. Lo abbiamo raggiunto telefonicamente al termine della prova: “Io e Diego siamo assolutamente soddisfatti, abbiamo fatto quel che dovevamo tenendo conto del fatto che io non ero certo al meglio. Ora concentriamoci per la prossima gara”.

Già, perché il Mondiale per Diego e Gianmaria, allenati a Casalmaggiore da Gianluca Farina e Andrea Germani, non finisce qui: sabato alle 15,21 è prevista la partenza del doppio under 27, quindi decisamente più impegnativo dati gli avversari molto più giovani, sempre sulla distanza dei 1000 metri. Altri due giorni per Grassi per recuperare una condizione migliore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti