Commenta

Via Mantova, Far West
con spari contro
un’auto rubata

polizia-pistola-ev

Diversi mezzi delle forze dell’ordine cremonesi sono stati impegnati nell’inseguimento di un’automobile sulla via Mantova. Agenti e militari, nel pomeriggio, attorno alle ore 15, si sono messi alle calcagna di una Bmw rubata a Curtatone, in provincia di Mantova.

Il mezzo, dotato si sistema di localizzazione gps, è stato presto individuato dal proprietario e dalle forze dell’ordine. Raggiungerlo non è però stato facile: il ladro si è lanciato in una fuga a gran velocità verso Cremona. Qualche chilometro dopo il luogo del furto, la macchina è stata intercettata dai carabinieri, ma è poi riuscita a far perdere nuovamente – momentaneamente – le tracce. L’auto è passata in territorio piadenese ed ha compiuto una doppia inversione ad U nei pressi di Isola Dovarese: il ladro probabilmente si è sentito accerchiato e ha tentato, invano, di cambiare rotta.

La polizia ha poi intercettato la Bmw sulla via Mantova, all’altezza di San Felice, alla periferia di Cremona. Un agente ha intimato l’alt ma l’uomo alla guida dell’auto rubata non si è fermato. Anzi, ha cercato di investire il poliziotto. L’agente ha allora estratto la pistola e ha sparato due volte: un proiettile ha colpito una ruota, l’altro il radiatore. Il conducente è stato quindi costretto ad abbandonare l’auto dopo qualche minuto, in via Postumia, ed è scappato a piedi attraverso i campi. Sono in corso le ricerche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti