Commenta

Vicobellignano, poste
chiuse ma solo per
riqualificare ufficio

poste_ev

La brutta notizia è che l’ufficio postale di Vicobellignano è ancora una volta chiuso, dopo che nei mesi scorsi un semplice guasto alla serranda l’aveva messo ko, provocando non pochi disagi. La buona notizia è che, stavolta, la chiusura sarà fatta, per così dire, a fin di bene.

L’ufficio postale di Vicobellignano ha abbassato le saracinesche da sabato 5 e non le rialzerà fino al prossimo 28 ottobre: un lunedì, inizio di una nuova settimana e, nel caso specifico, di una nuova vita. Poste Italiane, che sembrava in procinto di smantellare il punto della frazione casalese, ha invece fatto retromarcia: per fare questo, però, ossia per garantire la presenza di un presidio, occorre riqualificare l’immobile e renderlo maggiormente fruibile. Ecco perché dal 5 al 28 ottobre l’ufficio rimarrà chiuso e inagibile, per consentire agli addetti ai lavori di sistemare l’interno del locale.

Una notizia che, dopo i disagi di queste settimane (gli utenti della frazione dovranno rivolgersi allo sportello di Casalmaggiore), porterà vantaggi indubbi per il futuro. Come a dire, meglio rinunciare a qualcosa oggi per avere molto di più domani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti