Commenta

Casalmaggiore capitale
della marcia col
Trofeo delle Regioni

marcia-ev

Nella foto, alcuni giovani marciatori dell’Interflumina

Casalmaggiore diverrà a fine ottobre capitale di una delle discipline più impegnative dell’atletica leggera: domenica 27 ottobre, piazza Garibaldi sarà teatro della finale del Trofeo delle Regioni di Marcia, nonché 27esimo Memorial Bruno Tartari, per le categorie cadetti/cadette e ragazzi/ragazze.

L’appuntamento giovanile più importante per i marciatori in erba sbarca nel capoluogo casalasco grazie all’Atletica Interflumina E’ Più Pomì, che si occuperà non solo della giornata di gare, bensì anche di accogliere gli atleti in arrivo da tutta Italia già da sabato 26. I giovani laziali, calabresi e campani verranno ospitati all’Hotel Bifi, dove in serata si terrà una piccola festa animata dall’associazione ‘Officina Atletica’ della Fidal lombarda.

Intensa la giornata di domenica, che inizierà alle ore 10 con la sfilata delle rappresentative regionali in centro a Casalmaggiore. Un corteo aperto dall’associazione ‘Il Torrione’ e benedetto dal saluto delle autorità locali e del presidente nazionale Fidal Alfio Giomi. Alle ore 11 il pranzo per atleti, tecnici e dirigenti. Alle 13,45 il ritrovo in piazza: mezz’ora dopo, la partenza delle gare. I primi marciatori allo start saranno gli Esordienti, categoria fuori punteggio. Poi, alle 14,30 il via alla categoria Ragazze, alle 14,45 i Ragazzi, alle 15 le Cadette e alle 15,25 i Cadetti.

A seguire, le premiazioni, che verranno effettuate da Giomi e dal direttore generale Fidal Dino Ponchio.

Non è tutto: come anticipato, Casalmaggiore sarà per due giorni capitale della marcia perché lunedì 28 avrà luogo un’intera giornata dedicata ai rapporti con aziende ed imprenditori locali e parmensi, ai giovani e ai riconoscimenti. Sul tavolo, anche la verifica di fattibilità del progetto “Interflumina. Casalmaggiore: Centro Tecnico Territoriale Interregionale Fidal di velocità”. Dalle ore 12 alle 13, Alfio Giomi incontrerà gli alunni e i docenti delle classi terze dell’Istituto comprensivo ‘Diotti’, in Aula Magna. Tema dell’incontro: “I giovani: il nostro futuro”.

In serata, alle ore 20, presso il RistoBifi, si terrà l’Interclub con Rotary Club Casalmaggiore Oglio Po, Casalmaggiore Viadana Sabbioneta, Piadena Oglio Chiese, Rotaract Piacena Casalmaggiore Asola, Panathlon Club Casalmaggiore Viadana Oglio Po e Atletica Inteflumina E’ Più Pomì. Corrado Lodi, presidente Panathlon, introdurrà la serata. A seguire, Giomi relazionerà sul medesimo tema affrontato alla Diotti, incentrato sui giovani. Per l’occasione, il Rotary Casalmaggiore Oglio Po donerà cinque Paul Harris Fellow: destinatari, Fausto Eseosa Desalu, Gian Giacomo Contini, Pietro Bonfatti Paini, Luigi Ghisini e Costantino Vaia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti