Commenta

Chiesa di San Leonardo,
problemi al tetto:
sistemazione lampo

chiesa-san-leonardo-ev

Nella foto, la chiesa di San Leonardo a Casalmaggiore

Ancora problemi strutturali alla chiesa di San Leonardo. Dopo gli interventi dei mesi scorsi volti a togliere lo spesso strato di guano formatosi negli anni nella zona vicina al tetto, è stata proprio la copertura, questa volta, a necessitare delle operazioni di sistemazione.

Durante la preparazione interna della chiesa infatti, che solitamente alcuni fedeli volontariamente portano avanti perché tutto sia in ordine per la Santa Messa, qualcuno ha notato gocce d’acqua sul pavimento, che hanno reso scivoloso e dunque pericoloso lo stesso. Nessuno si è fatto male, per fortuna, ma dopo una breve ispezione nuove gocce d’acqua, quasi piccole pozzanghere, sono state rinvenute anche nella zona dell’altare.

Il motivo? Il tetto perdeva, perché alcune tegole erano state leggermente spostate da un colpo di vento. Colpa, ovviamente, anche dell’incuria e, probabilmente, come hanno avuto modo di spiegare il geometra e gli operai intervenuti sul posto, di lavori eseguiti decenni fa non proprio a regola d’arte. Nel giro di 48 ore comunque il danno è stato sistemato e la chiesa è tornata “agibile”, senza il rischio di dover assistere alla Santa Messa con l’ombrello. Intanto anche la casa parrocchiale, per il momento non abitata dopo il saluto di don Mario Martinengo, merita attenzione e interventi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti