Commenta

Comitati contro Cr-Mn
venerdì a Cremona
in campo la legalità

tibre_ev

Se l’incontro sulla tangenziale, tenuto lunedì in Auditorium Santa Croce, aveva lo scopo di rimarcare l’urgenza dell’opera per il territorio casalasco, la conferenza indetta per venerdì 18 ottobre alle ore 12 dal coordinamento dei comitati contro le autostrade Cr-Mn e Ti-Bre e dal coordinamento dei comitati Ambientalisti della Lombardia, servirà a rimarcare il no forte e convinto degli stessi comitati.

La conferenza stampa, convocata presso la sala eventi di SpazioComune del comune di Cremona in piazza Stradivari, dovrebbe infatti affrontare la vicenda da un punto di vista nuovo. Come si precisa nel comunicato inviato dal casalasco Cesare Vacchelli, infatti, la conferenza dovrà fare il punto non tanto sulla questione dell’autostrada Cr-Mn, quando sulle iniziative legali legate al progetto della stessa. Per questo motivo, fa sapere Vacchelli, sarà presente anche il legale dei comitati, l’avvocato Umberto Fantigrossi. Una conferenza che potrebbe svelare particolari nuovi su un’opera osteggiata da una discreta percentuale della popolazione casalasca, ma che da vicino interessa pure Cremona, città dove, del resto, la conferenza è stata convocata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti