Commenta

Roncadello piange
Egidia Baratta, moglie
dell’ex senatore Boldrini

baratta_ev

Un grave lutto ha colpito la comunità di Roncadello, frazione di Casalmaggiore. Si è infatti spenta all’età di 64 anni Egidia Baratta, colpita da maggio da un male incurabile e spentasi all’ospedale Oglio Po, nel reparto di Medicina.

Egidia era moglie dell’ex senatore di Roncadello Giacinto Boldrini, che dopo una militanza politica di buon livello nelle fila del partito dei Pensionati aveva avuto l’onore di entrare in Senato a Roma fino alla caduta del Governo Monti a fine 2012. Proprio con il marito, al quale era molto legata, Egidia aveva gestito in paese un negozio di alimentari, prima di meritarsi la pensione e di proseguire la sua attività di “donna di famiglia”. Oltre al marito Giacinto, molto noto a Roncadello anche per il suo impegno teatrale nell’allestire commedie in dialetto molto apprezzate, Egidia lascia l’unica figlia Carmela, che lavora da anni all’ufficio Economato del comune di Martignana di Po.

La 64enne è spirata all’ospedale Oglio Po alle 3 della notte tra mercoledì e giovedì. La famiglia ringrazia i dottori Paolo Bodini e Clemente Attolini per le amorevoli cure prestate. I funerali saranno celebrati a Roncadello sabato alle ore 15, partendo dall’abitazione di via Canzio. Poi la salma sarà cremata a Mantova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti