Commenta

Memorial Tartari,
evento interregionale:
attesa Interflumina

marcia-ev

I giovani marciatori dell’Atletica Interflumina E’ Più Pomì saranno sicuramente tra i protagonisti del 27° Memorial Bruno Tartari di marcia, Trofeo delle Regioni, che si disputerà domenica prossima 27 ottobre a Casalmaggiore. Samanta Bosio, Riccardo Orsoni e Virginia Orlandi sono stati nel corso della stagione i migliori dell’Emilia Romagna e il fiduciario tecnico Stefano Ruggeri li ha inseriti come titolari inamovibili della squadra emiliana per la prova che è valida come Trofeo delle Regioni.

A contendersi l’ambito trofeo, per la prima volta organizzato a Casalmaggiore dal club azzurro verde saranno i migliori marciatori delle categorie Ragazzi e Cadetti delle  seguenti regioni: Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Veneto, Liguria, Toscana, Valle D’Aosta, Campania, Calabria, Puglia, Lazio, Trentino e Friuli. Il meglio, dunque, della marcia giovanile azzurra.

L’Interflumina E’ Più Pomì ha voluto fortemente l’assegnazione di questa manifestazione che negli anni passati si è sempre disputata in Toscana. In primis il responsabile del settore marcia Severino Lodi. Tutto il club da diversi mesi è alle prese per risolvere tutti i problemi organizzativi di una simile manifestazione. Per due giorni Casalmaggiore sarà al centro dell’attenzione nazionale. Si terrà pure un incontro tecnico con uno dei migliori tecnici italiani della specialità, Ruggero Sala, già allenatore di Giupponi, presente ai recenti mondiali di marcia a Mosca. Non è la prima volta che il centro storico della nostra città ospita una manifestazione di marcia in quanto il Tartari più volte è stato organizzato partendo proprio da Piazza Garibaldi. Ma questa volta la vetrina è davvero di grande spessore.

Sarà ospite a Casalmaggiore il presidente Federale Alfio Giomi che si tratterrà nella nostra città anche per tutta la giornata di lunedì quando sarà anche presso la media Diotti per incontrare gli alunni delle classi Terze ed in serata sarà ospite di una conviviale congiunta tra i club del Rotary della zona del casalasco viadanese.

La prova agonistica di marcia, come detto si terrà nel primissimo pomeriggio di domenica 27, con l’apertura ufficiale che però inizierà nella mattinata quando alle ore 10 vi sarà la sfilata delle rappresentative in Piazza Garibaldi accompagnate dal gruppo storico il Torrione e quindi ci saranno i saluti delle autorità locali. Alle ore 14,15 inizio delle gare con una prova aperta alla categoria Esordienti.  Alle 14,30 la prova ufficiale che vedrà impegnate le Ragazze e poi a seguire Ragazzi, Cadette e Cadetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti