Commenta

Cavatorta: “Il Pd ci cerca?
Dalla Lega non si
può prescindere”

cavatorta-viadana_ev

Nella foto, Giovanni Cavatorta ed il municipio di Viadana

“La notizia di un centrosinistra in evidente difficoltà che ci cercherebbe, se così fosse, mi fa considerare che il lavoro fin qui portato avanti ci ha fatto raggiungere una posizione di centralità politico amministrativa da cui non si può prescindere”: parole di Giovanni Cavatorta, capogruppo consiliare della Lega Nord di Viadana che commenta lo spifferato avvicinamento fra una parte del Pd locale e il Carroccio.

“Con noi si deve fare i conti, dopo anni in cui l’attuale maggioranza Pd-centro ci ha emarginato con prepotenza. Noi politicamente eravamo figli di un dio minore”: così Cavatorta. Che prosegue: “In questi due anni abbiamo sempre fatto un’opposizione ferma e responsabile. Per il resto come capogruppo che guida il gruppo consigliare più consistente della provincia del mio partito nelle realtà sopra i 15mila abitanti ed in primis come cittadino viadanese mi sto impegnando per un progetto aperto che guardi al futuro di Viadana, non certo al suo passato e ai suoi personaggi che ci hanno portato in questo caos amministrativo e ci hanno sempre contrastato. Su questo, per quanto mi riguarda, le idee sono chiare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti