Commenta

L’albo pretorio rende
noti i membri della
Commissione Mensa

mensa-scuola-ev

Ha fatto discutere per parecchi mesi ma ora è ufficialmente realtà: un atto ufficiale pubblicato lunedì mattina sull’albo pretorio del comune di Casalmaggiore ha dato di fatto vita alla Commissione Mensa, composta, come decretato dal regolamento da 10 rappresentanti dei genitori degli alunni (5 della scuola elementare “Marconi”, 5 della scuola media “Diotti), 4 rappresentanti del corpo docente (2 della “Marconi”, 2 della “Diotti”), un responsabile della cooperativa che somministra il servizio, il responsabile comunale del servizio e il capo cuoco.

In base alle regolari elezioni svoltesi nelle scorse settimane, la Commissione Mensa 2013-2014, in carica per un anno, è la seguente: i cinque genitori eletti dalla “Marconi” sono, in ordine di preferenze ottenute, Giancarlo Simoni, Stefania Casetti, Achille Scaravonati, Ilaria Guarnieri e Giuseppe Biagioni; i cinque eletti dalla “Diotti sono invece Veronica Marinoni, Federica Careddu, Chiara Catterina, Marco Manfredini ed Erika Zanetti. Per il corpo docente, invece, per la “Marconi” sono stati scelti Adriana Barbiani e Giovanna La Rocca; per la “Diotti” invece Guido Rubini e Lucilla Valenti.

Completano la Commissione Anna Moscato della Cooperativa Sociale “Prontoservizi” di Castelverde, che somministra il servizio, Roberta Ronda, responsabile comunale del servizio, e Giovanni Ottolini, capo cuoco. Alle varie assemblee potranno partecipare il sindaco Claudio Silla, l’assessore delegato, ovvero Ettore Gialdi, le dirigenti degli istituti “Marconi” e “Diotti”, Bruna Braga e Maria Assunta Balestreri. Questi ultimi quattro componenti non potranno però votare: ecco perché, essendo 17 i membri votanti, il quorum è posto a 9 voti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti