Commenta

Sabbionetana, troppi
problemi: cittadini e
Lega alzano la voce

sabbionetana-proteste-ev

Nella foto, il tratto incriminato della ‘Sabbionetana’ e alcuni dei residenti uniti dalla protesta

Cittadini sul piede di guerra a Sabbioneta per i rumori e i problemi provocati dalla ex Strada Statale 420 oggi strada provinciale ‘Sabbionetana’. A tale proposito sono state depositate già due interrogazioni, una in Provincia di Mantova ad opera del consigliere della Lega Nord Cedrik Pasetti, ed una in Comune a Sabbioneta, sottoscritta da Ivan Lodi Rizzini capogruppo in consiglio comunale e Pierpaolo Tognini segretario della locale sezione del Carroccio.

Venerdì mattina una decina di residenti che vivono in viale Europa proprio a ridosso della famigerata arteria hanno convocato i giornalisti per mostrare i danni che il passaggio ininterrotto di mezzi pesanti provocano nelle loro case che subiscono crepe nei muri, fessure sul pavimento senza contare le vibrazioni paragonabili a scosse di terremoto.

Tutto questo a causa di un asfalto deteriorato di cui si chiede il ripristino da circa un anno attraverso raccolta di firme che adesso sfiorano le ottanta unità.”In Provincia dicono prima che non ci sono soldi e poi che non li possono spendere per il patto di stabilità – sottolinea Pasetti – dimenticando che Sabbioneta non rientra in questi blocchi essendo inserito nei comuni danneggiati dal terremoto. Per riasfaltare nemmeno un chilometro di strada che adesso sembra una gruviera non ci vuole un capitale ma solo buona volontà”: fa capire il consigliere provinciale.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti