Un commento

Più di seicento
spettatori applaudono
lo “Schiaccianoci”

schiaccianoci-spettacolo-ev

Nella foto (Gigi Ghezzi), il corpo di ballo raccoglie l’applauso della platea

Un pubblico caloroso e trasversale, di famiglie, bambini, adolescenti, coppie giovani e meno giovani, nonni e nipoti, ha applaudito sabato sera il tradizionale ‘balletto di Natale’, rappresentato sul palco del cinema teatro Zenith dagli allievi di Professione Danza, scuola di alta formazione di Parma chiamata alla prima assoluta a Casalmaggiore.

Oltre seicento gli spettatori che hanno gremito la platea casalese, per la soddisfazione degli organizzatori e dei ballerini, che con “Lo Schiaccianoci e il Re dei Topi” hanno dato vita ad uno spettacolo in due atti ricco di emozioni e suggestioni. Il coinvolgimento dei presenti è stato totale, favorito dal fatto che tra i protagonisti più acclamati vi fossero tre stelle emergenti della danza casalasca: la sangiovannese Anna Zardi e le casalesi Martina Mantovani e Sofia Favagrossa.

Un’ovazione, quella riservata dai tanti presenti alle piccole dive che hanno mosso i primi passi a Casalmaggiore e dintorni per poi intraprendere una strada di formazione professionale in grado di farle “volare sul palco” (Nilla Barbieri dixit) dello Zenith.

Intenso, musicalmente e cromaticamente, sorretto da scenografia e costumi ricercati, il balletto ha visto esibirsi circa 25 danzatori, ai quali si sono aggiunti ragazzi che hanno partecipato al musical e sette ballerini messicani della scuola Fomento Artistico di Veracruz, seguiti della maestra cubana Adria Velazquez Castillo, giunti in Italia per uno stage formativo presso Professione Danza. Non sono mancati i complimenti al direttore artistico, Lucia Giuffrida, e a Francesco Frola, docente e anima del corpo di ballo parmense.

La serata ha vissuto anche un momento di contatto tra i personaggi dello ‘Schiaccianoci’ e i tantissimi giovani spettatori, tra primo e secondo atto: dal Re dei Topi agli altri, tutti hanno lasciato le quinte del teatro per mischiarsi al pubblico in platea, distribuendo sorrisi e caramelle, in pieno clima natalizio.

Simone Arrighi


© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Libe

    Spettacolo suggestivo e coinvolgente, animato da ballerini di ottima preparazione.
    Complimenti soprattutto alle nostre casalesi MARTINA e SOFIA e alla sangiovannese ANNA. Speriamo di rivedervi presto su questo palco.