Commenta

Salina, 86mila euro
per rimettere a nuovo
la storica piazza

salina_ev

“Le promesse elettorali qualche volta non rimangono tali trasformandosi in realtà”. Lo rimarca il vicesindaco di Viadana Dario Anzola nel comunicare l’erogazione del finanziamento di 86mila euro per il recupero della piazza di Salina, piccola ma vitale frazione verso la quale sono indirizzati i finanziamenti a suo tempo promessi.

La Sovraintendenza ai beni culturali ha concesso il nulla osta e in primavera potrà aprire il cantiere dopo l’affidamento dei lavori attraverso un bando di gara. Il materiale usato sarà quello locale con mattoni a lisca di pesce per mettere ancora più in risalto la facciata della chiesa, con la croce in marmo voluta da don Gianni Bocchi. Particolare attenzione sarà prestata agli spazi riservati alle auto con posti adeguatamente previsti per i veicoli, onde concedere la necessaria distanza tra il monumento ai Caduti e i marciapiede: in questo modo, secondo l’amministrazione viadanese, si concederà un ruolo privilegiato alla piazza e al suo utilizzo pubblico.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti