Commenta

Vicomoscano, furto
in casa: spariscono due
tv al plasma e un computer

via-giovanni-XXIII_ev

Nella foto Google Maps, via Giovanni XXIII a Vicomoscano

VICOMOSCANO (CASALMAGGIORE) – Vicomoscano assaltato dai ladri come del resto molti altri quartieri di Casalmaggiore e dintorni. La differenza è che nella frazione di Vicomoscano, appunto, la gente è ormai esasperata e si sta procedendo alla raccolta delle firme per chiedere l’installazione di un valido sistema di videosorveglianza.

L’ultimo “colpo” in ordine di tempo, ma non è escluso che mentre si scrivono queste note altri furti si siano già verificati, è avvenuto venerdì scorso in via Giovanni  XXIII. “Sicuramente dalle 18 alle 18,30” racconta la padrona di casa “. Io ero uscita per fare la spesa mentre mio figlio aveva preso il pullman per andare a fare allenamento di rugby. Così la casa era scoperta”. L’abitazione colpito sorge a Vicomoscano nei pressi delle Poste e il caso (davvero fortunato per i ladri) ha voluto che pure i vicini che abitano di fianco fossero assenti. Così nessuno ha potuto vedere né accorgersi che qualcuno stava spaccando una porta finestra dell’appartamento che oltretutto si affaccia sulla strada principale.

Quando la donna è rientrata si è ritrovata davanti al solito desolante spettacolo dei mobili aperti e dei cassetti rovesciati alla ricerca di soldi e gioielli. “Gli ori me li avevano già portati via durante un precedente furto quindi non ne potevano trovare. I soldi li avevo presi con me per andare a fare la spesa e quindi non rimaneva loro che rubare i due tv al plasma portandosi via anche il computer”. Un furto compiuto come tanti altri e con le medesime modalità, durante l’assenza momentanea dei proprietari, sul fare della sera e almeno in quest’ultimo caso, con una rapidità incredibile, senza che nessuno potesse avvistare i malintenzionati e segnalarli alle forze di polizia.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti