Commenta

Viadana, le quinte
del Sanfelice incontrano
il CNR di Milano

sanfelice_ev

Nella foto l’incontro al Sanfelice di Viadana

VIADANA – Gli studenti delle classi 5° A e 5° B Igea dell’ITC Sanfelice di Viadana hanno dedicato l’assemblea di classe di gennaio ad un incontro di formazione/informazione sulla “Valutazione delle opzioni in ambito finanziario”. A trattare l’argomento la dottoressa Sara Pasquali, mantovana di Castellucchio, ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Milano – Istituto di Matematica Applicata e Tecnologie Informatiche.

Ha illustrato inizialmente l’ente pubblico CNR, evidenziandone le competenze, i compiti, la diffusione nel territorio nazionale. Poi ha spiegato come il CNR utilizza le applicazioni della probabilità e della statistica matematica nei settori della biologia, della salute, dell’ambiente, dell’industria e della finanza. Ampio spazio è stato dato ai titoli derivati, in particolare alle opzioni Europee, alle opzioni barriera e agli swap. Infine ha esposto le applicazioni della matematica alla gestione delle risorse facendo riferimento al problema dell’invasione di un paese da parte di un insetto dannoso per le coltivazioni spiegando come un amministratore può gestire le ore-uomo disponibili al fine di minimizzare il costo di ricerca e  controllo dell’insetto. L’ingresso in un paese di nuove specie invasive causa ingenti danni economici, problemi per la salute pubblica e per l’ecosistema, di qui l’importanza del controllo sulle specie invasive, uno dei principali scopi della gestione del rischio in ambito ecologico ed agro-alimentare.

La relazione della dottoressa Pasquali ha stimolato nei futuri ragionieri  maggiore conoscenza e maggior interesse per le tematiche dell’economia e della finanza più vicine alla realtà attuale sviluppando competenze trasversali che favoriscono la formazione di cittadini consapevoli. Le domande degli studenti hanno dimostrato il loro attivo coinvolgimento in un momento di educazione finanziaria e cittadinanza economica.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti