Commenta

Rugby Viadana,
vendetta con Mogliano
in diretta Rai

rugby-pavan_ev

Nella foto Sofo l’atleta giallonero Gilberto Pavan

VIADANA – Rugby Viadana vs Mogliano è la riedizione dell’amara semifinale di ritorno della passata stagione, quella che schiuse le porte della finale scudetto ai veneti. Le due formazioni, domenica alle 15 in diretta Rai Sport1, tornano ad incrociare i guantoni in un confronto che fornirà indicazioni importanti per il proseguo della stagione da parte delle due compagini. In palio ci sono punti importanti per le gerarchie del campionato, ma soprattutto nella corsa verso i playoff.

Attualmente i gialloneri pagano un ritardo in termini di punti di tre lunghezze dovuti alla sconfitta del Chersoni della settimana scorsa contro Prato, una ferita che va rimarginata per continuare a restare agganciati al treno lanciato verso il lotto delle semifinali. L’arbitro della sfida è Alan Falzone di Padova coadiuvato dai giudici di linea Bertelli di Ferrara e Franzoi di Venezia, il quarto uomo è Pulpo di Brescia. La sfida con Mogliano sarà preceduta a mezzogiorno dalla gara in programma allo Zaffanella 2 tra Rugby Viadana e Grande Milano valevole per la prima giornata di ritorno del campionato Under 18.

Antonio Zanichelli, Amministratore Unico Rugby Viadana, presenta così la sfida: “E’ il momento di utilizzare poco le parole ed onorare la maglia fino in fondo. Il campo, il nostro campo chiama e noi dobbiamo dimostrare di saper rispondere nel modo appropriato. Niente scuse, né alibi, dobbiamo credere in quello che facciamo e porci l’obiettivo che da oggi in poi nessuno verrà più a vincere allo Zaffanella e che ogni sfida può avere un peso decisivo al termine della stagione. Abbiamo già concesso fin troppo terreno agli avversari e non possiamo permetterci di rallentare ulteriormente la nostra corsa. C’è grande rispetto verso il Mogliano perché oltre ad essere i campioni in carica hanno un ottimo roster e propongono un rugby di livello, ma questo deve essere per noi un incentivo a fare emergere il vero Viadana.”

La formazione scelta per l’importante sfida di domenica vede Robertson, Yakopo e Sintich nel triangolo allargato, Gilberto Pavan e capitan Pizarro centri, mentre in regia operano Keanu Apperley e Bronzini. Nel reparto avanzato Padrò va in seconda linea con Monfrino terza centro.

RUGBY VIADANA: 15  Robertson; 14 Sintich, 13 G. Pavan, 12 Pizarro (cap), 11 Yakopo; 10 Ke. Apperley, 9 Bronzini; 8 Monfrino, 7 Du Plessis, 6 Pascu; 5 Van Jaarsveld, 4 Padrò; 3 Ryan, 2 Bigi, 1 Cenedese. A disp.: 16 Ant. Denti, 17 Marchini, 18 Greco, 19 Minari, 20 And. Denti, 21 Kh. Apperley, 22 Sanchez, 23 R. Pavan.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti