Commenta

Partenza choc:
per Desalu sfuma
il primo sogno tricolore

desalu_ev

Nella foto, Fausto Desalu

ANCONA – Ancora una volta la partenza costa cara a Fausto Desalu. Il velocista casalese, impegnato ad Ancona nei Campionati Italiani indoor, non ha superato il turno delle batterie nei 60 metri piani riservati alla categoria Promesse. Se in precedenza l’uscita dai blocchi era costata a Desalu centesimi preziosi in gare importanti, stavolta lo scatto ritardato dell’atleta delle Fiamme Gialle ha portato ad un tempo così elevato dal valergli solo il sesto posto in batteria: un risultato insufficiente per poter ambire al titolo tricolore e anche solo al passaggio in semifinale. Con 7”16, il velocista più atteso della gara tricolore è stato eliminato.

Desalu proverà a rifarsi fra due settimane, quando ad Ancona si disputeranno i Campionati Italiani indoor della categoria Assoluti. Cercherà di riscattarsi anche se per lui l’asticella si alzerà ulteriormente: se la vedrà coi migliori velocisti dell’Italia e dovrà ottenere un gran tempo per poter ambire ad un piazzamento di prestigio.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti