Commenta

Ventenne ubriaco corre
nudo nel parcheggio
di una discoteca

carabinieri-notte-ev

GUALTIERI (RE) – C’erano anche giovani del viadanese e del casalasco nella notte tra sabato e domenica ad assistere all’improvvisato spogliarello di un ragazzo nel parcheggio di una discoteca reggiana. D’altra parte il “Tempo Rock” di Gualtieri è uno storico locale frequentato da tantissimi giovani del territorio e sabato si teneva oltretutto un concerto di musica techno. Questo comunque non lasciava immaginare che  il programma prevedesse alla fine anche uno striptease alle tre di notte nel parcheggio della discoteca.

A svestirsi e a correre nei pressi del locale, un ventenne straniero, pare di origini nord africane, residente nel mantovano (a San Benedetto Po), rimasto nudo come mamma l’ha fatto nonostante la temperatura rigida della notte. Probabilmente il calore generato dalle bevute alcoliche riusciva a bilanciare il rigore della serata invernale. Indifferente ai richiami del personale di servizio, il ragazzo è rimasto senza nulla indosso per tutto il tempo accettando alla fine di ricoprirsi solamente le parti intime con un asciugamano che qualcuno gli ha messo sulle gambe. Poi è rimasto seduto su una sedia ad attendere l’arrivo di una pattuglia di Carabinieri, giunta da Novellara: gli uomini dell’Arma gli hanno contestato il reato di atti osceni in luogo pubblico.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti