Commenta

Calcio, mercoledì
amaro per Dosolo
e San Matteo: ciao vetta

calcio_ev

Turno infrasettimanale decisamente negativo in particolare per Dosolo e San Matteo: le due squadre del girone O di Seconda categoria cercavano l’assalto alla vetta e hanno giocato, mercoledì, due scontri diretti particolarmente importanti. Purtroppo entrambi i team sono finiti ko contro le due capolista Sporting Club e Suzzara.

Il San Matteo, sceso in campo a Suzzara alle 14.30 non senza polemiche (senza il rinvio in serata quattro giocatori del San Matteo non hanno potuto prendere parte alla partita, essendo impegnati sul lavoro), ha resistito per un’ora al team più in forma del girone. Poi le reti di Lodi Rizzini al 60′ e di Tosi al 92′ hanno chiuso la pratica in favore dei locali, che hanno spinto a -5 proprio il team di Beltrami.

Ancora peggio è andata al Dosolo che, a -1 dal tandem di vetta prima di mercoledì, in serata alle 20.30 ha incassato un ko bruciante dallo Sporting Club (fusione tra Cerlongo e Goito): qui il gol decisivo per gli ospiti è giunto al 90′, per lo 0-1 firmato da Ekuban. Il Dosolo scivola a -4 dal gruppo di testa.

Destino migliore invece per la Cannetese nel girone di Terza A Mantova: i rossoblu si sono confermati in buona forma e hanno spaventato il Real Bagnolo, top team del raggruppamento, passando in vantaggio al 57′ con Ambrosiani ma venendo raggiunti sul definitivo 1-1 al 74′ da Braguzzi.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti