Commenta

Buon 8 marzo a tutte
le donne: iniziative
anche a Viadana

mimosa_ev

VIADANA/CASALMAGGIORE – Buon 8 marzo a tutte le donne: cominciamo così, con questo augurio forse banale ma sincero, una giornata molto importante per uno dei due rami del territorio Oglio Po, Casalmaggiore, che diverrà proprio oggi ufficialmente città del Bijou. Una dedica speciale alle donne, perché il bijou è donna, principalmente, e perché le “quote rosa” erano in maggioranza nel vecchio fabbricone di via Roma, dove tutto cominciò a inizio secolo.

Prendendo spunto dalla cornice casalese, ci spostiamo però anche a Viadana, per ricordare che anche nel comune mantovano, primo per numero di abitanti nel territorio Oglio Po, la Festa della Donna non passerà inosservata. Nei giorni scorsi vi abbiamo reso conto delle varie iniziative legate a questa ricorrenza nei paesi limitrofi: Viadana, grazie alla Commissione Pari Opportunità del comune, ha organizzato due importanti appuntamenti.

Il primo, oggi alle ore 16, presso la Rotonda Giardini di Viadana, locale molto frequentato in particolare dai giovani: qui si terrà un pomeriggio di letture, canti, sorseggiando thè e gustando biscotti, mentre a tutti i partecipanti (o meglio, le partecipanti) verrà consegnato un omaggio, quasi certamente una mimosa, simbolo di questa giornata. Un evento che si terrà in collaborazione con l’Istituto Don Bosco e la scuola di Musica di Viadana. Emblematico il titolo, “Insieme”, che mira a fare sentire le donne importanti tutti i giorni, non solo l’8 marzo, come si legge in locandina.

Alla sera, invece, presso il cinema Lux della frazione viadanese di San Matteo delle Chiaviche, si terrà lo spettacolo “Evil”, recital che vedrà in scena Marco Alterio, con la danzatrice Rita Azzone e la partecipazione di Stefania Gardini, la voce di Marzia Schenetti e musica e arrangiamenti di Gianfranco e Simone Domizzi, senza scordare i quadri di Elisabetta Manghi. A proposito di rappresentazioni teatrali, peraltro, ricordiamo anche lo spettacolo “Lolita” in scena al Teatro Comunale di Casalmaggiore dalle ore 21.

Restando su Viadana, tuttavia, anche l’associazione Rete Rosa ha voluto partecipare attivamente all’8 marzo organizzando tre momenti clou: alle 15 in via Rocca “Vintage in piazza”, raccolta fondi per strutture d’accoglienza alle donne in difficoltà, con musica e intrattenimento; alle 17 presso la Ludoteca, sempre in via Rocca, “La grande bellezza delle donne”, scatti fotografici al femminile, con letture, riflessioni e racconti scritti dalle donne per le donne, unite alla mostra di pittura di un’artista viadanese, Tina Gozzi; alle 20 infine in collaborazione con Slow Food “Ceniamo insieme?” presso la locanda del Ginnasio.

Chiude la serie di iniziativa, domenica 9 marzo alle ore 21 presso il cinema Gulliver di Dosolo una grande recentissima opera di Stephen Frears, candidata all’Oscar miglior film, ovvero “Philomena, che ha appunto una donna (la straordinaria Judi Dench) come protagonista. Per il gentil sesso, insomma, e probabilmente non solo per loro, un ricco programma a Viadana.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti