Un commento

Alice Maffezzoli incoronata
da Briatore vincitrice
di “The Apprentice”

briatore-maffezzoli-ev

Nella foto (Sky), Flavio Briatore stringe la mano ad Alice Maffezzoli

BREDA CISONI (SABBIONETA) – Alice Maffezzoli, classe 1984, sabbionetana di Breda Cisoni, ha vinto la seconda edizione di “The Apprentice”, seguitissima trasmissione televisiva in onda su SkyUno che, alle dipendenze del ‘boss’ Falvio Briatore, ha messo alla prova aspiranti manager, giovani uomini e donne d’affari. La ingegnere 29enne ha sbaragliato la concorrenza ed ha trionfato venerdì sera nell’ultima puntata della seconda stagione del programma. La sabbionetana a curriculum, oltre a due lauree col massimo dei voti in ingegneria elettronica (conseguita a Pavia) e meccanica (ottenuta in Danimarca), vanta già un impegno da consigliere comunale nella ‘Piccola Atene’ (interrotto per incombenze lavorative) e un ruolo da responsabile vendite nel settore oil & gas di una multinazionale.

E’ proprio a proposito di lavoro che il successo nel programma targato Sky cambierà la vita di Alice Maffezzoli: il premio è infatti un contratto a sei cifre per un anno alle dipendenze dell’imprenditore Flavio Briatore. Un percorso, quello della sabbionetana al talent televisivo, iniziato il 17 gennaio, serata della prima puntata della seconda stagione di “The apprentice”. Quattordici i concorrenti che nel corso delle settimane si sono sfidati in team per il raggiungimento di obiettivi manageriali in prove di vario genere. Severissimo il giudizio del ‘boss’ Flavio Briatore, che solo alla vincitrice Alice ha risparmiato l’ormai celebre frase di eliminazione: “Sei fuori!”.

La finalissima, andata in onda venerdì sera dalle ore 21,10 su SkyUno, ha visto la giovane sabbionetana misurarsi con Muhannad Al Salhi, 25enne italogiordano manager di vendita nel settore delle telecomunicazioni. Una puntata speciale che ha portato i concorrenti sino a New York e ad un colloquio, tra gli altri, col magnate Donald Trump. A decidere il successo, l’insindacabile giudizio di Briatore: dopo una snervante attesa e non senza critiche ai due finalisti, il boss ha incoronato Alice Maffezzoli vincitrice del talent e del (mega)contratto a sei cifre.

“Alice – ha detto Briatore nel momento della scelta – sono molto molto contento di averti avuto tra i miei candidati. Io ho bisogno di una persona però in grado di gestire indipendentemente le situazioni. Forse un uomo è più adatto a questo incarico. Se io fossi un cretino, farei questa valutazione… Alice sei la migliore e lavorerai con me”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • http://www.lagolaprofonda.com gilda pedone

    ho seguito il programma fin dalla prima prima puntata, e ho sperato che vincesse una donna, alice è partita in sordina ma ha sbaragliato tutto e lo ha meritato, Muhannad Al Salhi era troppo presuntuoso e sicuro di vincere.
    sono contenta per lei , e spero che non le vengano le occhiaie che ha l assistente di briatore, :)) una donna tesa come una corda di violino che forse si è goduta questo reality più di tutti, perchè ha potuto staccare un po dalla sua routine con flavio. brava alice!