Commenta

Mini rugby in festa:
settecento atleti per la
Terza Coppa Leonero

rugby-viadana-giovanili-ev

Nella foto, un momento del torneo

VIADANA – La Terza Coppa Leonero ha riscosso grande entusiasmo domenica scorsa, per una giornata dedicata al rugby in cui i protagonisti sono stati i campionicini del futuro. Dall’Under 6 alla “12” si sono confrontati sui campi del centro Lavadera Village per le fasi a gironi e poi le finali di categoria, si sono svolte in uno Stadio Zaffanella particolarmente assediato da bambini, genitori e tifosi che hanno sottolineato i momenti più spettacolari del Torneo. Il Trofeo E’ Più è stato vinto dal Petrarca Padova, che ha conquistato due primi posti. Roberto De Biase (organizzatore Coppa Leonero e resp. mini rugby Viadana): “C’è molta soddisfazione per la buona riuscita di un evento che prepariamo nei dettagli dall’inizio della stagione. Possiamo fare affidamento su strutture di altissimo livello e questo è un ottimo punto di partenza. Sul piano organizzativo devo ringraziare i molti volontari che hanno dato un contributo indispensabile, tra cui gli atleti della prima squadra presenti nelle vesti di arbitri e accompagnatori per tutta la durata della manifestazione”.
CLASSIFICHE:

CATEGORIA PIAZZAMENTI
Under 6 1° Verona, 2° Varese, 3° Rugby Parma, 4°Colorno, 5° Parabiago, 6° Rugby Reggio, 7° VI Fiorentino, 8° Fiumicello.
Under 8 1° Petrarca, 2° VI Fiorentino, 3° Verona, 4° Colorno, 5° Viadana (1), 6° Parabiago, 7° Rugby Reggio, 8° Brescia Jr, 9° Fiumicello, 10° Varese, 11° Viadana (2), 12° Rugby Parma.
Under 10 1° Verona, 2° VI Fiorentino, 3° Viadana, 4° Parabiago, 5° Varese, 6° Petrarca, 7° Brescia Jr., 8° Amaranto Livorno, 9° Rugby Reggio, 10° Fiumicello, 11° Rugby Parma, 12° Colorno.
Under 12 1° Petrarca, 2° Brescia Jr., 3° Verona, 4° Viadana, 5° Rugby Reggio, 6° VI Fiorentino, 7° Varese, 8° Fiumicello, 9° Parabiago, 10° Amaranto Livorno, 11° Rugby Parma, 12° Colorno.

Antonio Zanichelli, amministratore unico Rugby Viadana: “Come società siamo molto felici per avere ospitato una manifestazione di questa portata. Il nostro club ha sempre lavorato molto sul settore giovanile perchè oltre a rappresentare la linfa per il futuro, garantisce grande radicamento con il territorio. Ho visto circa 700 piccoli rugbysti, confrontarsi, giocare, ma soprattutto divertirsi. Penso pertanto che gli organizzatori abbiano colto nel segno ed i volontari abbiano garantito quel sostegno indispensabile per la buona riuscita del Torneo”.
La società Rugby Viadana ringrazia gli sponsor: Padania E’ più, Erreà Sport, Club House Vent & Acqua ed il centro Lavadera Village, che hanno garantito il regolare svolgimento del torneo. Un ringraziamento va anche alle istituzioni come il comune di Viadana rappresentato per l’occasione dall’assessore allo Sport Sara Viscusi.

Alessandro Soragna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti