Commenta

Pomì, a Modena
è anticipo di playoff
a caccia di sorprese

pomì-esulta_ev

Nella foto Beltrami esulta: il coach spera di proseguire la striscia vincente

CASALMAGGIORE – Vigilia del match con la Liu Jo Modena tranquilla in casa Pomì Casalmaggiore che venerdì pomeriggio ha sostenuto l’ultimo allenamento di tecnica a Viadana prima della seduta di rifinitura prevista nella mattinata di sabato. Il match con la formazione di mister Mauro Chiappafreddo, in programma sabato sera alle 20,30 al Pala Panini, è stato preparato a dovere dalle rosa che arrivano alla terz’ultima gara della regular season forti di ben quattro successi consecutivi da tre punti e decise a giocarsi tutte le proprie chances con il fortissimo avversario.

I precedenti, con tre successi della formazione modenese su altrettanti incontri, uno di campionato e due di Coppa Italia, indirizzano decisamente dalla parte delle padrone di casa i favori del pronostico ma è pur sempre vero che la Pomì, che nell’ultimo periodo, nonostante la stagione avanzata, ha fatto registrare un ulteriore crescita di rendimento e soprattutto ha palesato un livello di maturità da grande squadra, ha le carte in regola per affrontare a viso aperto il confronto. Opporre a Modena, squadra tra le più forti a muro, un analogo comportamento nei bloks, risultare aggressive dai nove metri e ridurre al minimo gli errori in attacco senza tuttavia rinunciare a forzare a ragion veduta, potrebbe consentire alle casalasche di rendere equilibrato il match.

Rispetto all’andata nelle fila modenesi mancherà la sfortunata Paola Cardullo, alla quale anche dagli ambienti rosa si indirizza un grosso in bocca al lupo per l’operazione cui si sottoporrà e per la quale ci si auspica un rapido rientro, la Pomì viceversa potrà contare sul carisma della plurititolata Tai Aguero, ex di turno insieme a Lucia Bacchi, che già con Ornavasso ha dato valore aggiunto alla squadra regalando lampi di classe e punti centellinati ma fondamentali per il successo di Casalmaggiore. Sull’importanza della posta in palio non ci sono dubbi, Modena è alla ricerca del terzo posto della classifica, obiettivo che stante il riposo della Foppapedretti Bergamo, potrebbe essere centrato coi tre punti, la squadra di Alessandro Beltrami potrebbe a sua volta, in caso di successo, lanciare la sfida a Busto Arsizio e Novara in chiave sesto posto.

Squadre

Liu-Jo Modena: 1 Rousseaux, 3 Perinelli, 5 Heyrman, 6 Paggi, 7 Prandi, 8 Andjelic, 9 Petrachi, 11 Ruseva, 12 Piccinini, 13 Fabris, 14 Crisanti, 15 Maruotti, 17 Rondon. Al.: Chiappafreddo-Barbolini

Pomì Casalmaggiore: 1 Bacchi, 2 Aguero, 3 Olivotto, 5 Sirressi, 6 Gennari, 7 Quiligotti, 8 Aguirre Perdono, 9 Agrifoglio, 11 Lipicer, 12 Camera, 13 Zago, 15 Stevanovic, 16 Grazietti. All.: Beltrami-Bolzoni

Arbitri

Zavater Marco e Gini Fabio

Biglietti

Acquistabili online sul sito www.vivaticket.it alla sezione sport, nei punti vendita abilitati Viva Ticket su tutto il territorio nazionale o presso gli uffici siti al Pala Panini o alla biglietteria prima dell’incontro.

Prezzi

I prezzi ridotti sono riservati alla fascia d’età 15-18 anni, agli studenti universitari e ai residenti nei comuni colpiti dal sisma del Maggio 2012, ai biglietti ridottissimi hanno diritto gli over 65 e i ragazzi dai 7 ai 14 anni compiuti.

Curva ospiti: prezzo unico 5,00 euro

Curva Ghirlandina: intero 8,00 euro, ridotto 6,00 euro, ridottissimo 4,00 euro

Gradinata: intero 10,00 euro, ridotto 8,00 euro, ridottissimo 4,00 euro

Distinti: intero 15,00 euro, ridotto 10,00 euro, ridottissimo 4,00 euro

Parterre: intero 25,00 euro, ridotto 15,00 euro, ridottissimo 4,00 euro

Tribuna Liu-Jo Sport: intero 40,00 euro

Media

La gara tra Liu-Jo Modena e Pomì Casalmaggiore verrà trasmessa in differita sull’emittente televisiva Cremona 1 (canale 211 digitale terrestre) lunedì 31 Dicembre alle ore 21,00 e in replica martedì 1 Aprile alle ore 14,00 e alle ore 22,20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti