Commenta

“Mafia all’ombra
del Torrazzo”. A Piadena
e Gussola la presentazione

mafia-torrazzo_ev

Nella foto una parte della copertina del libro

GUSSOLA/PIADENA – Dopo la Mafia nelle Terre dei Gonzaga, Claudio Meneghetti, ex esponente del Partito Comunista a Mantova e ora indagatore delle collusioni di mafia e ‘ndrangheta nei comuni del Nord, torna a parlare del tema con un libro che riguarda invece da vicino la provincia di Cremona. “Mafia all’ombra del Torrazzo” è infatti il titolo dell’opera di Meneghetti, scritta a quattro mani assieme a Stefano Prandini, professore di Filosofia e Storia al Polo Scolastico Romani di Casalmaggiore. Entrambi hanno lavorato con il sostegno di ArciBassa, che a Gussola ha la propria sede.

I due autori presenteranno la loro ultima fatica domenica 6 aprile alle 17 presso la sala consiliare del comune di Piadena: l’evento è organizzato dall’assessorato alla Cultura di Piadena e certo non mancherà di richiamare cittadini attenti alla problematica scottante ma, come dimostra il “caso Viadana”, che ha mobilitato persino i vertici nazionali della politica, anche molto attuale. Per informazioni è possibile rivolgersi alla biblioteca dei comuni di Piadena e Drizzona in via Platina 40 a Piadena o al numero 0375-980312 o alla mail biblioteca@comune.piadena.cr.it

Una prima presentazione comunque si terrà anche a Gussola: venerdì 4 aprile alle ore 21, infatti, presso la sala polivalente Giovanni Paolo II Meneghetti e Prandini presenteranno il volume coadiuvati da tre ospiti illustri come Enrico Bini, presidente uscente della Camera di Commercio di Reggio Emilia, Luigi Caracciolo, docente di criminologia e il senatore M5S Luigi Gaetti, vicepresidente della Commissione Bicamercale Antimafia.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti