Commenta

“Sotto la neve… pane”,
dopo quattro anni tornano
i Genitori Instabili

sotto-neve-pane_ev

Nella foto la locandina dell’ultimo spettacolo dei Genitori Instabili

CASALMAGGIORE – Torneranno a teatro dopo quattro anni di stallo (l’ultimo lavoro fu “Cattivi Pensieri” a dicembre 2010) e lo faranno con un doppio spettacolo nel weekend: parliamo della compagnia dei Genitori Instabili, pluripremiata nelle scorse stagioni anche a livello nazionale grazie a corto o mediometraggi cinematografici, che hanno messo in evidenza la grande capacità attoriale di genitori, appunto, che hanno deciso di esprimere la loro arte mettendo insieme le forze sotto la guida del maestro elementare Guido Rubini e di Walter Cavalli.

Il nuovo lavoro porta i Genitori Instabili a teatro, altro grande amore affiancato al cinema, con lo spettacolo “Sotto la neve… pane” che al comunale di Casalmaggiore andrà in scena come detto sabato sera alle ore 21 e domenica pomeriggio alle 17. La trama al momento è top secret, anche se si conosce il soggetto, descritto nel sito della compagnia: “Oggi, 21 marzo 2165, come in ogni Equinozio di Primavera, si è riunita l’Assemblea dei Popoli. Quest’anno la neve è scesa abbondante ed i raccolti sono stati particolarmente generosi. Molte giovani coppie hanno annunciato il loro desiderio di avere un figlio”.

Gli altri particolari sono la curiosa locandina realizzata graficamente da Debora Benvenuti e la partecipazione dei ragazzi della Vallewood’s Friends, alcuni dei quali figli proprio dei Genitori Instabili, che all’attivo hanno anche collaborazioni in alcune fiction Rai, dove hanno fatto da comparse. I biglietti per lo spettacolo sono acquistabili in prevendita presso la libreria “Il seme” in Galleria Gorni a Casalmaggiore.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti