Commenta

Turismo fluviale,
istituzioni e operatori
s’incontrano sul Po

incontro-stradivari-ev

Nella foto, l’incontro di fine febbraio sulla motonave Stradivari

BORETTO (RE) – Si terrà venerdì a bordo della motonave Stradivari l’incontro organizzato dall’associazione ‘Un altro Po’ sul tema del turismo fluviale. L’appuntamento è fissato alle ore 21, presso il porto di Boretto e vedrà partecipare istituzioni e operatori legati alla vita del grande fiume, aggregatore di eventi legati all’arte, alla natura e all’accoglienza (caravan, barca, piedi, bicicletta, un ventaglio di opportunità). Il tema riguarda la valorizzazione turistica del Po: verranno trattati nello specifico il turismo fluviale, la navigazione e la pesca. L’incontro pubblico con le istituzioni e gli operatori che gravitano sul grande Fiume Po, aggregatore di eventi legati all’arte, alla natura e all’accoglienza. A fare da moderatore, il presidente degli Amici del Po di Casalmaggiore e delle associazioni canottieri cremonesi e piacentine, Paolo Antonini. Ad introdurre la serata, Gianmaria Manghi presidente dei comuni della Bassa Reggiana. Interverranno: Laura Schiff della direzione generale Turismo Regione Emilia Romagna; Palmiro Donelli del Sistema Turistico Po di Lombardia; Raffaele Spiga della Direzione Generale Caccia e Pesca Regione Emilia Romagna; Alberto Lugoboni della Direzione Generale Agricoltura Regione Lombardia; Francesco Puma Direttore Generale Autorità di Bacino; Giuseppe Torchio presidente del Gal Oglio Po Terre d’Acqua; Ivano Galvani Dirigente AIPO settore navigazione interna; Marco Trombini Consigliere Provincia di Rovigo; Giuliano Landini della Motonave Stradivari; Cosetta Allegri della Va Pensiero Viaggi Tour Operator – Navigar Po srl; Ivano Pavesi della Borsa del turismo fluviale – Club di Prodotto Terre del Fiume; Vitaliano Daolio per la Pescaturismo e Matteo Cortellazzi Consigliere del Carp Fishing Italia, pesca dilettantistica.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti