Commenta

Casalmaggiore, Wally
Bonvicini spiega
l’usura bancaria

wally-bonvicini_ev

Nella foto Wally Bonvicini

CASALMAGGIORE – Ospite d’eccezione mercoledì alle ore 20.30 a Casalmaggiore: presso la Fondazione Santa Chiara in via Formis sarà infatti presente, su invito del Movimento 5 Stelle di Casalmaggiore e del Casalasco, Wally Bonvicini.

“Abbiamo ascoltato Bonvicini di Federitalia nel bresciano qualche settimana fa” racconta Adamo Manfredi, che dei 5 Stelle è candidato sindaco anche a Casalmaggiore “e abbiamo pensato di portarla a Casalmaggiore, perché i temi che tratta sono interessanti, attuali e rivelatori”. Wally Bonvicini dovrà illustrare ai presenti, come si legge nel comunicato pentastellato, in modo molto semplice come viene perpetrata nei confronti dei cittadini inconsapevoli l’usura dalle banche e da Equitalia. “L’incontro è aperto” si precisa “a tutta la cittadinanza e soprattutto agli artigiani, commercianti e piccole/medie imprese, perché verrà spiegato come liberarsi da tutto questo”.

Fondatrice di Federitalia, Wally Bonvicini spiega che questa associazione, nata a Parma nel 2009, fornisce assistenza legale e perizie tecniche a tutti i cittadini che si trovino in difficoltà: “Siamo un po’ ovunque sul territorio nazionale e continuiamo a crescere” spiega Wally Bonvicini “. Siamo un’associazione trasparente e senza fini di lucro: c’è gente che ci avvicina con l’idea di fare business ma posso garantire che viene scoperta subito e allontanata”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti