Commenta

‘Argento… uno stile
di vita’: nuova mostra
al Museo del Bijou

bijou-calestani-ev

Nella foto, una delle opere di Calestani

CASALMAGGIORE – Sabato 26 aprile alle ore 17 inaugura la nuova mostra allestita al Museo del Bijou di Casalmaggiore: “Argento… uno stile di vita”, dell’artista milanese Claudio Calestani. Inizia proprio dal capoluogo casalasco la storia dell’autore: il nonno, Lucedio, fu uno dei fondatori della Società Federale Orefici, il padre Giugurta partì con la sua esperienza casalasca alla conquista di Milano, e proprio nel capoluogo lombardo Claudio ha aperto e avviato la sua attività: con tecnica della “cera persa”, realizza in pezzi unici anelli, fibbie, bracciali, monili indirizzati principalmente a quelli che, come lui, sono appassionati di moto e di musica rock. Il successo ottenuto lo ha indotto ad aprire un punto-vendita dei suoi gioielli anche a Tokyo, e intanto ha realizzato decorazioni in argento per Laura Pausini o esclusivi anelli per Francesco Renga e ha meritato più di una citazione nell’ultimo libro di Deanna Farneti Cera.

La mostra è allestita a cura di Bruno e Franca Bambara -Milano- e di Cristina Calestani, e comprende una installazione di LabO (marchio di Claudio Calestani, cugino, artista omonimo casalasco), che ha interpretato nel vetro una moto e… “il moto del fare, dove l’intuizione fa nascere un’idea per divenire poi materia palpabile”. L’esposizione è stata organizzata in collaborazione con il MotoClub Angelo Bergamonti di Gussola: all’inaugurazione, sabato 26 aprile alle ore 17,00, sono infatti attesi i centauri che parteciperanno alla 43.ma edizione del Motoraduno d’Eccellenza che si terrà fra il 25 e il 27 aprile. La musica della giornata inaugurale sarà curata da Emiliano, di Casalma Music Factory. La mostra “Argento…uno stile di vita”, presso la Sala Zaffanella del Museo del Bijou, sarà aperta con ingresso gratuito fino al 2 giugno 2014.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti