Commenta

Il Rugby Viadana pensa
al campo: c’è la classica
con Calvisano

viadana-calvisano_ev

Nella foto, un momento della sfida di un anno fa conto Calvisano

VIADANA – Il Rugby Viadana prova a non pensare alle difficoltà societarie e si tuffa nel confronto con Calvisano divenuto ormai un classico del rugby italiano degli ultimi due decenni. Una sfida che si gioca per la 39esima volta, un derby che entrambe le formazioni disputeranno al massimo perché i rispettivi obiettivi sono ancora a portata di mano, ma soprattutto non sono stati raggiunti a questo punto della stagione. Il match sarà affidato all’arbitro Alan Falzone di Padova e sarà trasmesso in diretta su Rai Sport 2 domenica a partire dalle ore 15,15. La formazione di coach Phillips perse la gara di andata allo Zaffanella, ma vinse entrambi i confronti nella passata stagione con molti atleti presenti l’anno scorso che scenderanno in campo al San Michele per cercare di fermare la corsa della capolista. La bilancia degli scontri diretti pende a vantaggio della squadra bresciana con 19 successi contro i 16 del Viadana, mentre in tre occasioni la contesa si concluse con un pareggio. A Calvisano sono tre le vittorie del club rivierasco compreso quello dello scorso anno in cui i gialloneri mantovani vinsero anche il duello del tifo grazie al grande apporto de I Miclas. Anche domenica sarà fondamentale la presenza dei sostenitori per poter fare lo sgambetto ad un Calvisano che in casa ha subito una sola battuta d’arresto, il pareggio per 28 a 28 con Rovigo alla quarta giornata del girone di andata.

RUGBY VIADANA: 15 Robertson; 14 Sintich, 13 G. Pavan, 12 Pizarro (CAP), 11 Gennari, 10 Keanu Apperley, 9 Bronzini, 8 Pelizzari, 7 Moreschi, 6 Andrea Denti; 5 Pascu, 4 Padrò; 3 Gilding, 2 Antonio Denti, 1 Cenedese. A disp.: Bigi, Marchini, Cagna, Minari, Barbieri, Khyam Apperley, G. Amadasi, Sanchez. Coach Rowland Phillips.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti