Commenta

Casalmaggiore celebra
la danza coi Muvs e
il loro “Insecto”

insecto_ev

Nella foto una delle locandine alternative di “Insecto”

CASALMAGGIORE – Sarà una festa made in Casalmaggiore quella che il Teatro Comunale casalese celebrerà martedì sera alle ore 21, nel giorno internazionale dedicato alla danza. In anticipo di 24 ore rispetto alla giornata internazionale del jazz, infatti, Casalmaggiore celebrerà l’arte coreutica con lo spettacolo “Insecto”, ideato e realizzato dalla compagnia Muvs, sempre in prima fila quando si tratta di proporre innovativi eventi.

“In un momento così difficile per la Cultura” spiegano i Muvs, compagnia fondata e cresciuta a Casalmaggiore “abbiamo creduto fosse un segnale importante di vita quello della partecipazione. Per cui chiediamo a tutti di essere presenti in teatro martedì”. “Insecto” è un titolo sicuramente singolare, che così viene spiegato: “l’insetto ha da sempre avuto con l’Uomo un legame molto radicato influenzandone l’evoluzione, l’economia, la religione, le arti. Tuttavia rimane la creatura che meglio racconta il disagio nei confronti di qualcosa che non si conosce profondamente, l’emarginazione del diverso, il senso di angoscia per il “non visto”, la costrizione di vivere nell’ombra.  L’ambivalenza fa dell’insetto un essere repellente e affascinante al contempo. Insecto” spiegano i Muvs con le parole del critico Canetti “è dunque un percorso di indagine attraverso i concetti che l’animale evoca: le paure ancestrali, la metamorfosi, i rimandi simbolici, il sacrificio del singolo individuo a favore del gruppo. La distruzione di queste piccole creature è l’unico atto di violenza che rimane impunito anche tra di noi. Il loro sangue non rimane a macchiare le nostre mani, e così non ci ricorda il nostro. Non guardiamo mai fisso nei loro occhi”.

Le spettacolo prevede la coreografia di Alessandro Formis e la musica e i video di Mulèe. L’ingresso costa 5 euro presso il Teatro Comunale: è possibile prenotare il posto al numero 0375-284496, alla mail csc@comune.casalmaggiore.cr.it o al fax 0375-200251. I biglietti possono essere ritirati al Teatro, la cui biglietteria apre martedì alle ore 20. E’ possibile visionare il trailer dello spettacolo al link: https://www.youtube.com/watch?v=erdb6s733zc.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti