Commenta

Viadana, 4 voucher
per il bando Leva
civica con 15600 euro

viscusi-ev

Nella foto l’assessore viadanese Sara Viscusi

VIADANA – Il Comune di Viadana è stato individuato tra gli Enti Beneficiari del bando “Voucher leva civica regionale – Percorsi di cittadinanza attiva per il potenziamento delle opportunità dei giovani”. A darne annuncio è l’assessore viadanese alla partita Sara Viscusi.

“Nel mese di febbraio” spiega proprio Viscusi “la Direzione Generale Sport e Politiche per i giovani ha promosso la seconda edizione del bando Leva civica dedicata ai giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni non compiuti, residenti o domiciliati in Lombardia per favorire esperienze di formazione attraverso la loro partecipazione alla vita della comunità locale. L’amministrazione comunale ha partecipato immediatamente inviando il proprio progetto per quattro voucher Leva Civica per un valore totale di 25.600. Oggi (martedì, ndr) abbiamo ricevuto comunicazione ufficiale che il progetto è stato accolto dalla Regione Lombardia che lo ha riconosciuto tra quelli finanziabili per un totale di € 15.600”.

Grazie all’aggiudicazione di tale bando, il Comune di Viadana potrà attivare quattro voucher a favore di altrettanti giovani per creare esperienze formative da realizzare negli enti locali, nei diversi ambiti di attività in cui gli stessi operano e mediante i quali questi ragazzi potranno conoscere e osservare dall’interno come funzionano gli enti locali e come vengono gestiti i servizi. “I giovani che verranno selezionati” spiega Viscusi “saranno indirizzati verso percorsi di formazione finalizzati all’acquisizione di conoscenze e competenze utilizzabili nel mondo del lavoro; gli ambiti di attività saranno quelli che generalmente rientrano tra i servizi e le attività svolte dai Comuni al servizio della comunità locale ed i progetti saranno programmati anche d’intesa con associazioni, cooperative, scuole e oratori”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti