Commenta

90mila euro per due
palestre scolastiche del
Casalasco dalla Regione

baslenga-ev

Nella foto la palestra Baslenga di Casalmaggiore

MILANO – Buone notizie per la Provincia di Cremona, meno per quella di Mantova, almeno per quel che concerne il territorio Oglio Po. E’ stato Antonio Rossi, campione olimpico di canoa, in qualità di assessore allo Sport e Politiche giovanili per Regione Lombardia, a spiegare che è in arrivo una pioggia di fondi, pari a 3,5 milioni di euro totali, per riqualificare le palestre delle scuole lombarde. In tutto sono 86 gli enti a ricevere questi aiuti economici.

Per quanto concerne la zona Casalasco-Viadanese, i finanziamenti toccheranno da vicino Casalmaggiore e San Giovanni in Croce per un totale di circa 90mila euro, circa un quarto dei 400mila previsti sull’intera provincia di Cremona. Nessun finanziamento invece per le palestre scolastiche della zona mantovana del Comprensorio, con 212mila euro distribuiti sul territorio virgiliano, ma fuori zona.

“I fondi stanziati – ha detto l’assessore Rossi – sono la risposta concreta di Regione Lombardia alle esigenze delle scuole lombarde. Grazie a questo importante contributo potremmo rendere accessibili le palestre al pubblico in orario extra-scolastico e consentire anche la riqualificazione degli impianti sportivi, migliorarne la fruibilità, l’attrattività e il pieno utilizzo da parte di tutti”.

“Grazie a questi fondi – ha ricordato l’assessore regionale – potranno essere finanziati: realizzazione ingressi diretti dall’esterno alle strutture sportive scolastiche; opere di riqualificazione, ristrutturazione, ammodernamento, ampliamento e completamento, senza escludere l’adeguamento tecnologico, il contenimento dei consumi energetici e l’abbattimento delle barriere architettoniche. Il provvedimento, rivolto a Comuni e Province quali proprietari delle palestre, prevede un contributo a fondo perduto pari all’80 per cento della spesa ritenuta ammissibile per i Comuni non montani fino a 3.000 abitanti e per quelli montani fino a 5.000, mentre è del 50 per cento per tutti gli altri soggetti”.

“Sappiamo quanto Comuni e Province siano strangolati dai vincoli imposti dal Patto di stabilità, che spesso non permettono loro investimenti – ha commentato Antonio Rossi – e crediamo che l’azione di Regione Lombardia abbia dato una risposta concreta, confermando la volontà di schierarsi al loro fianco. Un provvedimento anti-crisi, con modalità differenti dal recente passato, poiché da qualche anno l’Assessorato allo Sport non proponeva un bando con finanziamenti a fondo perduto a favore degli Enti pubblici proprietari degli stabili”. “La nostra iniziativa – ha concluso – è stata molto apprezzata dal territorio, visto l’alto numero di domande pervenute già il primo giorno, dimostra la nostra grande attenzione al mondo dello sport e alle strutture della nostra regione, ma segnala la necessità di ulteriori interventi sull’impiantistica sportiva lombarda, che, a breve, intendiamo intraprendere”.

Nel dettaglio, l’elenco dei soggetti ammessi nella provincia di Cremona (ente, tipologia d’intervento, importo erogato).

Comune di Ripalta Cremasca (lavori di risanamento conservativo palestra comunale) € 49.280,00

Comune di Montodine (lavori di manutenzione straordinaria della palestra scolastica pubblica sita presso le scuole medie secondarie di primo grado, in via Dante Alighieri 9) € 34.400,00

Comune di Annicco (rifacimento dell’impianto di riscaldamento della palestra comunale scolastica per contenimento dei consumi energetici ed adeguamento alle norme sulla sicurezza) € 40.000,00

Comune di Palazzo Pignano (riqualificazione dell’impianto sportivo della palestra della scuola elementare di Scannabue) € 50.000,00

Comune di Camisano (opere di manutenzione straordinaria della palestra scolastica comunale ad uso pubblico) € 40.000,00

Comune di Casalmaggiore (ristrutturazione dei locali della palestra scolastica “Baslenga”) € 49.711,47

Comune di Credera Rubbiano (opere di miglioramento accessibilità palestra polivalente comunale) € 39.754,05

Comune di San Giovanni in Croce (realizzazione nuovo spogliatoio a servizio degli impianti sportivi comunali e della palestra scolastica per renderla fruibile in orario extra-scolastico) € 40.000,00

Comune di Pizzighettone (opere di riqualificazione/ammodernamento della palestra della scuola elementare) € 49.600,00

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti