Commenta

Ciclista 88enne investito,
paura a Casalmaggiore
sulla strada Asolana

investimento-ciclista_ev

Nella foto, la scena dell’investimento

CASALMAGGIORE – Ennesimo incidente sulla strada provinciale Asolana, nel tratto casalese di via Beduschi, all’altezza dell’incrocio tra la via Bassa di Vicomoscano e via IV Novembre. Due settimane fa uno scontro fece temere per le condizioni di un giovane centauro, mercoledì mattina ad avere la peggio è stato un ciclista di 88 anni. L’uomo, in sella ad un velocipede con cestino carico di borse e un vaso appoggiato sul manubrio, stava tentando di attraversare la strada provinciale da via Bassa di Vicomoscano (arteria che collega l’Asolana alla Sabbionetana) per immettersi in via IV Novembre. Dalla sua sinistra, proveniente dalla rotonda Po, sopraggiungeva una Fiat 500 sx con al volante la martignanese S. R. L., classe 1947. Non avendo modo di evitare l’impatto, l’autista ha provato a suonare il clacson e a sterzare all’ultimo: nulla da fare, il ciclista che probabilmente non ha rispettato la precedenza proseguendo la sua corsa senza fermarsi allo stop, è stato investito ed è rovinato al suolo. L’88enne, che ha riportato forti contusioni, è sempre rimasto cosciente.

Immediato l’arrivo dei soccorsi: sul posto, un’ambulanza della Padana Soccorso e l’automedica del 118, partiti in codice rosso. Dopo un primo intervento sul luogo dell’incidente, l’uomo è stato trasportato presso l’ospedale Oglio Po di Vicomoscano in codice giallo (media gravità). A dirigere il gran traffico in transito sull’Asolana e per i rilievi di legge, sono intervenute due pattuglie dei Carabinieri di Casalmaggiore.

Simone Arrighi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti