Commenta

Il viaggio di Amurt
diventa un reportage
per Cremona 1

amurt-tv_ev

Nella foto uno dei frame del reportage di Michela Cotelli

CREMONA/VIADANA – Mezzora intensa, per rivivere un viaggio che non si scorda facilmente: andrà in onda venerdì 23 alle ore 21 (con replica sabato alle ore 10 e domenica alle ore 15) il reportage della durata di 30′ circa di Michela Cotelli, giornalista di Cremona 1 che ha seguito da vicino la spedizione umanitaria Amurt, dal 21 marzo al 2 aprile, in Burkina Faso e in Togo.

La trasmissione, che andrà in onda su Cremona 1 (canale 211) e anche su Studio 1 (canale 80), inaugura in questo modo una nuova rubrica del palinsesto dal titolo “Per le strade del mondo”: la voce narrante di Michela Cotelli ripercorrerà le tappe principali che la stessa giornalista ha percorso, per due settimane, al seguito di Cosimo De Cillis e Valentina Storti, rispettivamente presidente e segretaria di Amurt Viadana. Un viaggio che ha portato l’associazione umanitaria che fa capo al casalese Paolo Bocchi (presidente) nel villaggio di Bissiri in Burkina, per verificare la funzionalità della scuola Amurt e della clinica e per lanciare il nuovo progetto agricoli, e poi a Lomè in Togo, per rilanciare il nuovo centro Amurt sul posto.

Un viaggio che ha consentito di portare 150 kg di materiale tra farmaci, cancelleria, abiti e giochi. Il reportage peraltro offrirà una breve anteprima anche sulle nuove iniziative studiate da Amurt, che l’11 giugno organizzerà una festa a Casalmaggiore e ripeterà a luglio l’esperienza della 24 ore di sport, già studiata con successo nel 2013.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti