Commenta

Ial Viadana, prove
d’esame per ristoratori
e per i meccanici

ial-viadana_ev

Nella foto i ragazzi della scuola ristoratori

VIADANA – Prove d’esami per i ragazzi del terzo anno che frequentano lo Ial di Viadana: in totale 16 alunni per la categoria “operatori della ristorazione” e 14 per quelli addetti alla riparazione di veicoli a motore. Lunedì è toccato ad otto studenti che stanno imparando i segreti della cucina sotto la guida del professore Felice Bacchi. Ad ognuno di loro (Beatrice, Selina, Giovanni, Michael, Alexandru, Adrian e Nicholas) è stato richiesto di preparare un primo e un secondo a scelta, il cui gusto e allestimento sarebbero poi passati sotto il giudizio della commissione.

Dall’altra parte della scuola quasi in contemporanea si sono svolte invece le prove di meccanica che prevedevano la messa a punto di alcuni motori di automobili. Attorno a mezzogiorno con indosso le tute da meccanico avevano ultimato la prova Luca, Matteo, Francesco, Marco e Viktorya. Quest’ultima, una giovanissima ucraina che dal papà ha appreso la passione per i motori, è riuscita a mettere a punto le bielle, a registrare il gioco delle valvole e tutto il resto attorno ad un motore Bmw che i docenti ritenevano tra i più difficili dentro cui mettere le mani. Va sottolineato che per qualche degli studenti presenti, pur non avendo ancor terminato gli studi, si stanno già aprendo le porte per qualche opportunità lavorativa.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti