Commenta

Maurizio Scaglioni
torna a casa e canta per
la ‘sua’ Casalmaggiore

mauri_ev

Nella foto, Maurizio Scaglioni ad X-Factor Israel

CASALMAGGIORE – È tornato in Italia a sorpresa (non era infatti previsto in questo periodo) Maurizio “Mauri” Scaglioni, musicista casalese che ha partecipato all’edizione Israeliana del famoso programma “X Factor”. “Lo scorso anno avevamo detto che avremmo dedicato una serata della Fiera al nostro concittadino che si è così distinto in campo musicale – comunica il presidente della Pro Loco Marco Vallari –  e quindi approfittiamo della sua presenza in città annunciando che venerdì 4 luglio nella serata Mondiale con torta fritta e maxischermo Mauri si esibirà per noi in concerto”. Si tratta della prima apparizione in Italia dopo “X Factor” e la prima nella “sua” Casalmaggiore. “Mauri – prosegue Vallari -, accompagnato da alcuni amici musicisti rigorosamente locali proporrà il suo repertorio che sta spopolando in Israele e che anche qui in Italia possiamo apprezzare grazie ai video pubblicati su YouTube nell’ultimo anno. Si tratta di brani che tanto appassionano i giovani casalaschi i quali hanno tifato per lui quotidianamente durante tutte le varie fasi della trasmissione”.

Mauri era seguito dalla nota artista israeliana Shiri Maimon ed ha concluso la sua esperienza davvero ad un passo dalla vittoria. La sua musica allieterà i casalaschi nella serata dei Quarti di Finale della Coppa del Mondo di Calcio Brasile 2014, venerdì 4 luglio in piazza Garibaldi dalle ore 20.00 in poi mentre la Pro Loco proporrà come da programma torta fritta e birra. A seguire la partita sul Maxischermo. “Avevamo promesso – così Vallari -che gli avremmo dato disponibilità per suonare a Casalmaggiore nella nostra Fiera e manteniamo con grandissimo piacere perché riteniamo Maurizio un grande musicista che oltre alle doti musicali ha il merito di aver contribuito a far conoscere Casalmaggiore al pubblico internazionale, vero e proprio valore aggiunto alla sua esperienza artistica. Una serata quindi dedicata a tutti quei casalaschi nel mondo che ogni giorno tengono alto il nome della città all’estero. Uniamo quindi l’utile al dilettevole, cogliamo al volo l’occasione e proponiamo come “sorpresa fuori programma” il suo concerto dal vivo certi di aggiungere ulteriore prestigio al cartellone della nostra Fiera”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti