Commenta

Gru sulla biblioteca
casalese per eliminare
sporco e odori

gru-biblioteca-ev

Nella foto, la gru all’opera

CASALMAGGIORE – Un intervento effettuato in tre fasi distinte per eliminare il fastidioso odore che da tempo permeava gli ambienti della Bibioteca Civica Mortara. Lunedì si è svolta l’ultima parte di questa operazione sollecitata sia dai frequentatori  sia da parte degli operatori costretti a tenere sempre aperte le porte d’ingresso per arieggiare i locali. Una grossa gru  posizionata in via Porzio, con un braccio molto esteso ha permesso ai tecnici di salire sino alla cima del tetto dell’antico Convento dei Barnabiti, che ospita sia il Museo del Bijoux che la Biblioteca.

L’intervento consisteva nello stendere una rete metallica attorno ai camini in modo da impedire ad altri piccioni di entrare all’interno dell’edificio. Il cattivo odore infatti dipendeva dalle carcasse di uccelli morti, ma sopratutto dal guano rilasciato  dagli stessi animali nel cavedio dell’ascensore. Tale inconveniente, assicurano gli addetti al lavori, era già stato eliminato attraverso la radicale pulizia effettuata nei giorni precedenti. L’operazione è stata affidata dall’amministrazione comunale alla Casalasca Servizi che a sua volta ha interpellato una ditta specializzata dotata di una gru speciale per arrivare così in alto e portare a termine l’intervento.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti