Commenta

Marcaria, sbarre
giù per mezzora, ma
passano solo due treni

Trenitalia_ev

MARCARIA – Non sono soltanto i pendolari le vittime del disservizio legato ai treni italiani (e alla tratta Cremona-Mantova in particolare). Nel tardo pomeriggio di martedì, infatti, si è registrato un nuovo disguido, abbastanza clamoroso, anche nella sede stradale che interseca i binari ferroviari, e dunque è regolata, in alcuni momenti della giornata, dal meccanismo del passaggio a livello.

L’episodio, rivelato dal sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio che l’ha subito, essendo di passaggio, non è il primo e non è nemmeno isolato e questa volta si è verificato a Marcaria: alle ore 17.10 le sbarre si sono regolarmente chiuse per consentire al treno ALN668 diretto a Mantova di passare. Il treno è transitato alle 17.15. Il punto è che le sbarre sono rimaste ancora abbassate fino alle 17.25, senza che nessun altro convoglio passasse. “E dopo pochi minuti” ha spiegato Torchio “le sbarre si sono nuovamente abbassate per consentire a un treno merci in partenza da Marcaria di passare”. Di fatto in un lasso di tempo di mezzora il passaggio a livello sarà rimasto aperto al massimo cinque minuti per consentire il passaggio di due soli treni. L’ennesimo disguido, stavolta per chi era al volante.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti