Commenta

Festa del Turbante:
raduno Sikh europeo
a Casalmaggiore

sikh_ev

Nella foto, la sfilata Sikh a Casalmaggiore nel 2013

CASALMAGGIORE – Dopo avere perso, con qualche polemica, in verità sopita, anche da parte del mondo politico, la sfilata Sikh di metà giugno/inizio luglio, spostata a Martignana di Po, Casalmaggiore si prepara ad ospitare, il prossimo 7 settembre la Festa del Turbante. Un evento medicatico che sarà proposto anche su Sikh Channel, il canale tematico visibile anche su internet. Un’iniziativa ancora più ampia rispetto a quella rinviata a luglio, soprattutto per il numero di partecipanti, dato che si tratta di un evento, per il mondo indiano, addirittura continentale, con fedeli in arriva da tutta Europa. Una festa che Cremona conosce già bene, avendola ospitata lo scorso anno, e che per la prima volta sbarcherà a Casalmaggiore: 2mila le persone attese, che il parco Bodana Bastoni, uno dei luoghi più ampi della città, si prepara a contenere.

Per rendere l’idea dell’importanza di un evento del genere per quanto concerne l’etnia sikh, basti pensare che nel 2011 la Festa del Turbante si tenne tra Londra e Roma, nel 2012 a Francoforte, nel 2013 appunto a Cremona, al Parco Po. Casalmaggiore è il centro più piccolo, nel breve periodo almeno, ad ospitare questo raduno oceanico, ma la scelta non deve sorprendere: nel comprensorio Oglio Po, infatti, non mancano folte rappresentanza dell’etnia Sikh, molto bene integrate nel tessuto sociale: a Martignana di Po si trova anche un tempio, punto di riferimento di zona; e più in generale il Casalasco-Viadanese è un centro ricco di questa cultura da parte di un popolo spesso più stimato che non contestato anche per la presa di posizione a favore dei Marò indiani che i vertici Sikh del comprensorio Oglio Po hanno ribadito in questi mesi, se stuzzicati sul tema. Il turbante come simbolo di indipendenza e libertà di culto: una lezione di civiltà che Casalmaggiore si augura possa scorrere pacifica e, perché no?, anche apprezzata dagli stessi casalesi doc.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti