Commenta

Il Viadana Basket fa
50 anni e festeggia
con due tornei tra big

pesaro-avellino-basket_ev

Nella foto un momento della sfida di campionato tra Avellino e Pesaro: una scena che si ripeterà a Viadana (foto Ciamillo Lega Basket)

VIADANA – Il PalaFarina di Viadana si appresta a diventare, per una volta, palazzetto di serie A anche per il basket nostrano. Non solo Pomì Volley Casalmaggiore, dunque, che all’incirca una volta ogni due settimane gioca i turni interni del massimo campionato di pallavolo femminile a Viadana da ormai tre stagioni a questa parte, ma anche grande pallacanestro. Il Basket Viadana, fondato nel 1964, s’è infatti voluto concedere un regalo speciale perché speciale è appunto l’anniversario, il 50esimo compleanno del club che da anni, anche senza arrivare a livelli altissimi per quanto concerne la categoria, ha permesso a generazioni di ragazzi di imparare e praticare la pallacanestro, con prima squadra e soprattutto settore giovanile.

Ebbene, al PalaFarina, in un doppio weekend davvero intenso, saranno di scena addirittura sei team di basket della massima serie e due della serie A2, con due diversi tornei spalmati ciascuno su una due giorni diversa. Un evento simile era stato celebrato il 1° maggio 2013 con l’amichevole tra Armani Jeans Milano e la Vanoli Cremona. Stavolta si è andati oltre: Milano e Cremona non ci saranno ma in compenso come detto saranno otto le compagini di serie A a darsi battaglia. Tutte hanno accettato di buon grado l’invito, anche perché si tratta di un torneo di alto livello proprio per la caratura dei club partecipanti, che può fornire dunque indicazioni attendibili per i coach nella fase sempre delicata del pre-campionato (i tornei nazionali di pallacanestro iniziano a ottobre).

Venerdì 12 settembre inizierà il primo torneo con la sfida tra Varese e Reyer Venezia alle 19 e poi la seconda semifinale tra la Libertas Pesaro e il Basket Avellino alle 21. Sabato 13 invece le finali, alle 17 per il 3° posto, alle 19.30 per il 1° posto. Sabato 20 settembre spazio al secondo torneo: alle 17 prima semifinale tra Reggio Emilia e Scaligera Verona (serie A2, ma con promozione sfiorata ai playoff); alle 19.30 scontro tra Granarolo Bologna e Pallacanestro Mantova (serie A2 appena conquistata dopo la promozione ai playoff). Domenica 21 settembre le finali, sempre alle 17 e alle 19.30. Un evento davvero da non perdere, anche perché mai a Viadana si era verificata la possibilità di invitare così tanti club della massima categoria nazionale. Del resto, il 50esimo compleanno è parsa a tutti l’occasione giusta.

Giovanni Gardani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti