Commenta

Perteghella-Baracca
continua la querelle
a suon di accuse

perteghella-viadana_ev

Nella foto, Silvio Perteghella

VIADANA – Non trova fine il botta e risposta tra gli ex consiglieri comunali di Viadana Silvio Perteghella e Cesarina Baracca. Il tutto nasce da un errato versamento di un’imposta, divenuto poi pretesto per continui attacchi personali. Dopo l’ennesima replica di lei, ecco la controreplica di lui: “Cesarina Baracca accusa il sottoscritto di infilarsi in un vicolo cieco, non accorgendosi che la realtà è diametralmente opposta a quanto afferma. Non mi pare infatti che i suoi interventi a mezzo stampa incassino gran seguito e popolarità. Il sottoscritto le imposte le paga nei termini fissati dalla legge e di fronte ad un errore di computo, paga inoltre l’eventuale sanzione accessoria senza batter ciglio”. Perteghella aggiunge: “Mi considera ‘guerriero o gendarme della legalità’? Probabilmente gli esposti presentati in Procura della Repubblica da cinque ex consiglieri Pd, sono la vera causa di nervosismo che muove la penna della denigrazione che tanto piace alla Baracca e al suo ‘scribacchino baffuto'”.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti