Commenta

Pomì, ecco le maglie
L’1 che fu di Bacchi
va a “Leo” Ortolani

pomì-festa14_ev

Nella foto la festa di fine stagione 2013-2014 in piazza Garibaldi

CASALMAGGIORE – Completato la settimana scorsa il roster con l’ingaggio della bielorussa Vera Klimovich per la Pomì Casalmaggiore è il momento dei numeri di maglia. Definita la numerazione dell’organico che da novembre si cimenterà nella seconda avventura in A1. Ad aprire la lista il pezzo da novanta del mercato estivo di Casalmaggiore, Serena Ortolani che vestirà la maglia numero 1, a chiudere l’elenco Valentina Tirozzi con il 16.

In mezzo tante conferme, relative alle giocatrici che hanno meritato la fiducia della società, con il 5 di Imma Sirressi, il 6 di Alessia Gennari, il 7 di Geraldina Quiligotti, il 9 di Beatrice Agrifoglio, il 13 di Valentina Zago e il 15 di Jovana Stevanovic. Le novità del reparto centrale, Lauren Gibbemeyer e Vera Klimovick vestiranno rispettivamente la maglia numero 8 e la numero 10. Alla palleggiatrice  polacca Katarzyna Skorupa è stata assegnata la maglia numero 3, mentre la giovane Marika Bianchini vestirà la numero 4. A questo punto rimane solo da definire la giocatrice che vestirà la fascia di capitano e la sua vice.

A margine resta una considerazione: nei mesi scorsi alcuni tifosi tramite Facebook avevano chiesto alla società di lanciare un segnale forte, togliendo dal “mercato” la maglia numero 1 perché potesse restare per sempre di Lucia Bacchi, l’unica giocatrice casalese ad avere giocato con le rosa in A1 e ora destinata ad altri lidi. Alla fine non è andata così, anche se va detto che il nome di Ortolani, sicuramente la giocatrice più rappresentativa del roster Pomì 2014-2015, è comunque più che degno (ci mancherebbe…) per quella maglia. Resta da capire se qualche tifoso ci resterà male: questione, comunque, di lana caprina.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti