Commenta

Casalmaggiore si
scopre ‘contemporanea’:
ecco ‘Brunivo & friends’

buttarelli-inaugura-ev

Nella foto, l’inaugurazione con: da sinistra Dall’Acqua, Carena, Toscani, Bongiovanni e Buttarelli

CASALMAGGIORE – Con il viatico del noto critico d’arte Marzio Dall’Acqua ha preso il via sabato alle ore 17 dal Museo Diotti di Casalmaggiore la grande manifestazione “Buttarelli and Friends”. Una mostra d’arte che cala la città in una dimensione ‘contemporanea’ e che vede raggruppati 67 artisti di tutto il mondo con le loro opere collocate in vari punti di Casalmaggiore: case private, giardini, chiese e teatri.

L’iniziativa è dello scultore locale di fama internazionale Brunivo Buttarelli che ha voluto abbinare alla sua età anagrafica a quella di altrettanti amici e colleghi artisti le cui realizzazioni resteranno a Casalmaggiore sino al 5 ottobre prossimo. All’inaugurazione effettuata nel giardino del Museo Diotti, oltre a Dall’Acqua e Buttarelli, erano presenti l’organizzatore nonché membro dell’associazione Amici di Casalmaggiore Maurizio Toscani, il sindaco casalese Filippo Bongiovanni, l’assessore alla Cultura Pamela Carena e un numeroso pubblico. D’impatto poi la partenza dell’autobus a due piani che ha permesso a molti interessati di visitare i vari punti di Casalmaggiore dove sono collocate le opere d’arte.

Rosario Pisani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti