Commenta

Drizzona, coltivava
marijuana: denunciato
22enne del posto

marijuana-carabinieri-ev

DRIZZONA – Era da tempo nel mirino dei carabinieri D. C., 22enne di Drizzona, che in gran segreto, in un’area abbandonata tra la ferrovia Cremona-Mantova e la strada provinciale 10, in territorio di Drizzona, coltivava da parecchio tempo piantine di marijuana. Sedici gli esemplari scoperti dai carabinieri di Piadena, che da tempo tenevano sotto controllo il 22enne e che sabato sera, all’ora di cena, lo hanno incastrato. Il giovane, quando i militari sono arrivati per un controllo ovviamente programmato, hanno trovato il ragazzo con le mani nella marmellata, o meglio impegnato nella coltivazione della cannabis nel suo “orto”. D. C. peraltro ha precedenti ma non per spaccio di stupefacenti: a suo carico infatti in passato vi erano lesioni e porto di oggetti atti a offendere.

La perquisizione ha portato al sequestro e all’invio all’Autorità Giudiziaria competente, delle sedici piantine di marijuana ma anche, dopo ispezione e perquisizione nell’appartamento del 22enne, di altri semi di cannabis. In attesa di conoscere la percentuale di sostanze psicoattive presenti nelle pianticelle, il 22enne è stato denunciato per detenzione e coltivazione ai fini di spaccio.

redazione@oglioponews.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti